5 consigli sicuri per perdere peso

01 Gennaio 2017 da Chiara V. 191

Con l’estate alle porte, chi non vorrebbe perdere i chiletti di troppo accumulati durate l’inverno? Si tratta di un fatto del tutto normale, ma molte volte ci si affida a diete lampo che non fanno altro che mettere a repentaglio la vostra salute. Ecco quindi i nostri cinque consigli base, per permettervi di perdere peso in tutta sicurezza.

  1. Ascoltate la vostra fame e il vostro senso di sazieta La fame é una sensazione che si percepisce quanto le calorie del pasto precedende sono già state utilizzate e il nostro corpo ci comunica che ha bisgno di nuova energia. Quando non si avverte questa sensazione, sarebbe meglio evitare di mangiare. Mangiando infatti in un momento di sazieta, porterebbe il vostro corpo a produrre maggiore insulina, ormone che favorisce l’aumento di peso.
  2. Tenete sotto controllo gli eccessi. Dopo un pranzo troppo abbondante, sarebbe raccomandato scegliere una cena light a base di pesce bianco (150.200 gr), verdure senza grassi aggiunti (cotte o in minestre…) e due yogurt!
  3. Bere molta acqua. La perdita di peso comporta un aumento di tossine nel nostro corpo che vanno quindi eliminate. Per aiutare il processo di purificazione, favorire la digestione ed evitare i lievi mal di testa é fondamentale bere molta acqua (almeno 1.5 litri al giorno). Ovviamente l’acqua va sempre preferita rispetto altre bevande come il thé e il caffé.
  4. 4 .Limitare i cibi superflui per il vostro sostentamento. Nella vita normale e ancora più in una dieta, bisogna cercare di evitare i cibi saturi di grassi, che a lungo andare portano ad un aumento del livello di colesterolo nel sangue. Sarebbe quindi meglio limitare cibi quali: burro, creme , formaggi , carni grasse, biscotti, torte e dolciumi di ogni genere. I dolci vanno mangiati sempre con moderazione perché tendono ad apportare molti zuccheri ma poche vitamine e pochi elementi nutritivi utili. Infine l’acool, anche se utile a livello sociale, andrebbe sempre evitato.
  5. 5. Cercate di incamerare l’energia a voi utile. Per far si che la vostra dieta vi dia dei buoni risultati, essa non deve prevedere troppe restrizioni, oppure potreste correre il rischio di riguadagnare velocente i chili persi con tanto sforzo. Dopo diverse settimane o mesi di dieta a base di piatti ipocalorici, il vostro corpo si è adattato ed ha imparato a lavorare con minori calorie rispetto a prima. Ma considerate che la dieta non puó diventare la vostra quotidianità, inquanto il vostro corpo ha comunque bisogno di piú energie. Concludendo considerate sempre che perché una dieta sia valida, essa non deve farvi perdere piu di 500gr a settimana, nel caso contrario, il vostro corpo ne potrebbe risentire.

 

 

Copyright 2008 - 2017 Risparmi Pazzi. All rights reserved.